Mendicante accoltellato da un anziano di 87 anni alla stazione Termini di Roma

Mendicante accoltellato da un anziano di 87 anni alla stazione Termini di Roma

Accoltellato stazione Termini Roma

Un mendicante è stato accoltellato da un anziano di 87 anni alla stazione Termini di Roma. È successo ieri pomeriggio alle 18, in mezzo alla folla di pendolari. La vittima è un romeno di 36 anni, noto in stazione perché passa quotidianamente il suo tempo a chiedere denaro. L’87enne, arrestato per tentato omicidio, ha raccontato alla Polfer di aver agito così perché l’altro lo stava molestando e prendendo in giro. Una motivazione che non giustifica la coltellata.

L’anziano, stufo degli insulti dell’altro, ha preso dalla tasca un coltello con una lama di 15 centimetri e glielo ha conficcato vicino al polmone, sfiorandogli il cuore. Tutto in modo lucido: l’87enne non risulta infatti avere problemi mentali. La vittima è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Umberto I in gravi condizioni con una ferita al torace.

L’episodio di cronaca nera (l’ennesimo a Roma dove due sere fa un anziano è stato investito dagli scippatori della moglie) ha scosso molte persone che hanno assistito alla scena. Come due napoletani che sarcasticamente hanno commentato: “Queste cose non succedono nemmeno a Napoli. “Stavamo aspettando il treno quando abbiamo visto una persona in terra, nel sangue”, ha raccontato un altro testimone che ha chiamato l’ambulanza. Alcuni passeggeri sono usciti dal treno fermo al binario 16 per soccorrere l’uomo, altri hanno urlato e chiamato i soccorsi. Altri ancora hanno preferito allungare il passo e allontanarsi, oppure non hanno capito la gravità della situazione.

“Ho visto spesso sia quell’anziano signore che quel romeno nella stazione, bazzicano questo posto e probabilmente sono persone sole”, ha detto un edicolante della stazione.

327

Segui NanoPress

Gio 22/09/2011 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica commento
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08