Lele Mora: tentato suicidio, legali presentano denuncia per diffusione notizia

Lele Mora: tentato suicidio, legali presentano denuncia per diffusione notizia

Trasmissione Alballoscuro

Lele Mora ha tentato il suicidio, ieri, all’interno del carcere di Opera di Milano, dove è detenuto da più di sei mesi con l’accusa di bancarotta. Il talent scout si è messo dei cerotti nel naso e nella bocca con l’intenzione di soffocarsi e togliersi la vita. Molto stanco, prostrato e dispiaciuto per l’uscita della notizia. Sono queste le condizioni dell’ex agente dei vip che ieri ha tentato di uccidersi e poi ha dichiarato al direttore del penitenziario: “Chiedo scusa per quello che ho fatto, ma non ce la faccio più”.

La storia di Lele Mora si arricchisce di un altro capitolo, dopo la richiesta di un contributo con una catena di 700 sms, ieri l’agente dei vip ha tentato il suicidio nel carcere milanese dell’opera.

Inoltre, i legali di Mora, Luca Giuliante e Nicola Manzi, hanno fatto sapere di voler presentare una denuncia per la diffusione della notizia del tentato suicidio del proprio cliente. Riferendosi al folle gesto di Lele, Giuliante ha affermato che: “Si è trattato di un comunicato inopportuno e ingiustificato, che in sostanza ha violato il riserbo chiesto dallo stesso Mora subito dopo il gesto”; riferendosi ad Uil Penitenziari.

Ricordiamo che l’ex agente dei vip ha patteggiato 4 anni e 3 mesi per bancarotta ed è detenuto da più di sei mesi.

305

Segui NanoPress

Sab 31/12/2011 da in .

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Elain 20 febbraio 2012 02:35

je jedan od vodecih tisrutickih centara na Bugarskom primorju i crnomorskim obalama. Nalazi se na 30 km od Varne. Albena je planski izgradeno letovaliste tako da je karakterise

Rispondi Segnala abuso
Seguici

© 2013 Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati.

NanoPress, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano n° 314/08